2 luglio 2018. Corsica

A sorpresa siamo in vacanza! Fino a meno di un mese fa non credevamo che saremo partiti e invece eccoci qui in compagnia della nostra moto in giro per la Corsica!
Siamo riusciti, come al solito, ad imbarcarci non senza difficoltà: imboccare la strada giusta per il luogo da cui partono i traghetti a Livorno è sempre un incubo per noi! Comunque il viaggio in nave è trascorso tranquillamente tra un sonnellino, una merenda e due chiacchiere fino allo sbarco a Bastia.

Appena scesi ci siamo diretti verso nord per iniziare il tour di Cap Corse.
Pochi chilometri dalla partenza ci siamo fermati per il pranzo ad Erbalunga.

Erbalunga è un piccolo paesino, con un porticciolo in miniatura e una ltorre genovese che si raggiunge con una piccola passeggiata.

Dopo aver mangiato nella piazzetta siamo ripartiti e ci siamo diretti alla spiaggia di Tamarone che si trova quasi sulla punta al dito.

La spiaggia è per lo più di sabbia, anche se il fondale presenta qualche zona sassosa. Comunque anche se il mare era lievemente mosso, ci siamo goduti un bagnetto refrigerante in acque cristalline e dopo un po’ di relax siamo ripartiti per completare il giro in moto.

La strada che ci siamo trovati ad affrontare è stata un susseguirsi di curve tra paesini caratteristici vedute meravigliose e strapiombi mozzafiato.

Siamo arrivati a Patrimonio in serata e vi abbiamo passato la notte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *