17 maggio. È ufficiale: siamo in Andalusia

image

Sveglia alle 7. Con un po’ di preoccupazione abbiamo portato la moto all’officina BMW.  I meccanici ci hanno accolto immediatamente e con una gentilezza e una rapidità senza eguali  hanno riparato il guasto, che fortunatamente si è rivelato essere “solo” il paraolio della coppia conica del cardano (come aveva del resto preannunciato Ivan) :).

20160517_092201

Alla fine ce la siamo cavata con” solo” 67€, e quando abbiamo saputo l’ammontare, abbiamo sentito una voce dentro esultare: “per voi la vacanza continua “!!!!
Così abbiamo puntato diritto in Andalusia e con una sola sosta  siamo giunti a destinazione: un bellissimo campeggio sul mare nel quale sosteremo 2 giorni.
Comunque la giornata non  era finita perché abbiamo dovuto, oltre ad allestire la nostra dimora, cercare la perdita nel materassino.  Per fare questo abbiamo approfittato della piscina:  affogando il materassino abbiamo scoperto dove perdeva.
Aggiungo che un simpatico signore  tedesco,  molto osservatore di indole, ci ha prestato il suo martello di ferro, adatto anche per uccidere una persona, per piantare i picchetti della tenda,  e ci ha suggerito l’esistenza della piscina e ha oltretutto controllato la riparazione del materassino. Grazieimage amico della Germania!

 

Per finire oltre alla cena una sangria fresca…  Direi che ce la siamo meritata!
È stata dura dobbiamo ammetterlo,(circa 1800km),  ma siamo soddisfatti perché ce l’abbiamo fatta.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *